Arianna Camporeale
Arianna Camporeale
Politica

Crisi politica, la Comporeale si dimette da assessore e vicesindaco

La nota inviata al Primo Cittadino: «Venuta meno la reciproca fiducia

«Egregio Signor Sindaco, con la presente sono a rassegnarle formalmente le mie dimissioni dall'incarico di Assessore e di Vicesindaco da lei affidatomi in seguito alle ultime consultazioni elettorali. Durante il mio mandato ho cercato di andare sempre incontro alle esigenze dei cittadini e, a tal riguardo, la mia disponibilità ed il mio impegno sono stati totali. Rimetto nelle sue mani le deleghe a me conferite, in quanto ritengo che non esistano più le condizioni per poter esercitare tranquillamente ed in piena autonomia le funzioni a me demandate, a causa del venir meno della reciproca fiducia». Inizia così la breve lettera con le proprie dimissioni, scritta da Arianna Camporeale, ormai ex vicesindaco, ed inviata al Primo Cittadino Michele Lamacchia nei giorni scorsi.

«Ringrazio tutti i dipendenti comunali (in particolare quelli dei miei settori di riferimento) - continua la nota di Arianna Camporeale - il cui lavoro concreto costituisce una risorsa per il nostro paese. Infine, mi sento di dover ringraziare tutti i cittadini, i quali mi hanno sempre motivato ad avere una costante attenzione alle diverse problematiche del nostro paese e alle diverse esigenze delle persone che ci vivono».
  • arianna camporeale
Altri contenuti a tema
Verso l'8 Marzo: a San Ferdinando di Puglia un programma di iniziative per dire "no" alla violenza sulle donne Verso l'8 Marzo: a San Ferdinando di Puglia un programma di iniziative per dire "no" alla violenza sulle donne Le parole dell'assessore Camporeale
Amministrative 2017, a San Ferdinando nasce l'accordo Puttilli-Camporeale Amministrative 2017, a San Ferdinando nasce l'accordo Puttilli-Camporeale Ieri la presentazione del nuovo patto e del movimento "Costruiamo insieme"
© 2001-2021 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.