Agricoltura
Agricoltura
Attualità

Documentario in ricordo della grande mobilitazione bracciantile del 1969

La proiezione nel salone della Camera del lavoro Cgil di Trinitapoli

"Foggia 1969, storia di un anno favoloso" di Geppe Inserra e Matteo Carella è il documentario che racconta una grande pagina di storia della Capitanata in un anno indimenticabile, quello del successo dei braccianti in un braccio di ferro che li vide opposti al padronato. Era l'estate del 1969 e uno degli episodi che scandì quel successo fu il blocco della linea ferroviaria e della statale, da questi fatti la vertenza cominciò a virare dalla parte dei braccianti. Tutte vicende al centro del documentario che nasce nell'ambito del progetto "Memoria ritrovata" che sarà proiettato mercoledì 31 maggio alle ore 19 nel salone della camera del lavoro della Cgil in via Capitano Leone, 8 a Trinitapoli.

Il lungometraggio è stato realizzato con il sostegno della Regione Puglia e del Consorzio Teatro Pubblico Pugliese nell'ambito del bando "Luoghi della memoria". Il lungometraggio è prodotto da Auser territoriale Foggia, con la collaborazione di Spi Cgil Foggia, Anpi e Fondazione Foa, per la regia di Matteo Carella, con musiche originali di Gaia Carella. Interverranno alla proiezione Gianni Forte, segretario generale Spi Cgil Puglia; Andrea Patruno, presidente fondazione Foa; l'onorevole Arcangelo Sannicandro; Biagio D'Alberto, presidente Auser Puglia e Michele Valente, segretario generale Cgil Bat.

«Siamo felici di ospitare nella Bat la proiezione di questo documentario perché noi tutti non possiamo né vogliamo dimenticare i fatti accaduti nel '69 nel foggiano per la grande mobilitazione e partecipazione popolare che li ha caratterizzati e grazie ai quali si giunse a importanti conquiste sociali che diedero il via ad una nuova stagione di crescita per la nostra terra verso la conquista di dignità e diritti» ha commentato Michele Valente, segretario generale Cgil Bat.
  • agricoltura
  • cgil bat
Altri contenuti a tema
Gli agricoltori di San Ferdinando arrivano in Comune: le richieste del Comitato all'Amministrazione Gli agricoltori di San Ferdinando arrivano in Comune: le richieste del Comitato all'Amministrazione Dopo i presidi dei giorni scorsi si è aperto un dialogo con gli amministratori locali
Il Comitato Spontaneo agricoltori di San Ferdinando chiede un Consiglio comunale urgente Il Comitato Spontaneo agricoltori di San Ferdinando chiede un Consiglio comunale urgente Continua la mobilitazione nella Bat: gli agricoltori chiedono maggiore appoggio da parte degli organi istituzionali
San Ferdinando di Puglia in fermento per la protesta degli agricoltori San Ferdinando di Puglia in fermento per la protesta degli agricoltori “Gli agricoltori e l’agricoltura vanno rispettati”: parla Mauro Binetti
Agricoltura, San Ferdinando di Puglia raccoglie il grido d'allarme del settore Agricoltura, San Ferdinando di Puglia raccoglie il grido d'allarme del settore Camporeale: «Ci impegniamo a supportare e promuovere le ragionevoli istanze»
Un referente per operai agricoli nelle Camere del lavoro di Trinitapoli e San Ferdinando Un referente per operai agricoli nelle Camere del lavoro di Trinitapoli e San Ferdinando Flai e Cgil Bat: «Saremo ancora più vicini a lavoratrici e lavoratori. Segno di presenza in territori periferici spesse volte dimenticati da istituzioni e politica»
Agricoltura, la Puglia in un anno ha perso 2.233 imprese Agricoltura, la Puglia in un anno ha perso 2.233 imprese Meno lavoratori anche nelle aziende agricole di San Ferdinando
Coldiretti Puglia, nel 2023 l'agroalimentare guadagna valore Coldiretti Puglia, nel 2023 l'agroalimentare guadagna valore Bilancio positivo nonostante le minacce del clima, degli insetti e dei virus
Vendemmia Bari-Bat. Cia Levante: “Peggiore annata degli ultimi 40 anni” Vendemmia Bari-Bat. Cia Levante: “Peggiore annata degli ultimi 40 anni” Crollano le quantità ma non la qualità, aziende in crisi per costi di produzione e scarsità di manodopera
© 2001-2024 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.