Fiume ofanto in piena
Fiume ofanto in piena
Eventi e cultura

L'archeologa Filli Rossi presenta il libro "Ofanto, la via del fiume"

L'evento a Canosa per viaggiare sull'Ofanto fra storia e paesaggi

"Ofanto, la via del fiume" è il titolo del libro della archeologa Filli Rossi che sarà presentato il 14 settembre 2021 alle ore 19,30 sulle terrazze di Palazzo Iliceto di Canosa.

L'evento è organizzato dalla Pro Loco, dalla Fondazione Archeologica Canosina, dal Club Unesco "avv. Patrizia Minerva", dalla Sezione di Canosa di Italia Nostra.

Un nuovo piccolo libro per viaggiare sull'Ofanto, tra i suoi paesaggi di ieri e di oggi, nei grandi siti nati lungo il suo percorso e tra le diverse popolazioni che li hanno abitati, dalla Campania fino a Canosa e all'Adriatico.

Dopo il saluti del Presidente della Pro Loco Elia Marro, della Fondazione Archeologica Canosina Sergio Fontana, della Presidente del Club Unesco "avv. Patrizia Minerva" Nunzia Lansisera e del Presidente della sezione di Canosa Mario Riccardo Limitone, Filli Rossi presenterà il suo libro.

Nel corso della presentazione saranno proiettate alcune suggestive immagini dell'opera. Concluderà il professor Gerardo Totaro, Dirigente del Liceo Scientifico - Classico "Enrico Fermi"di Canosa - Minervino Murge.
  • fiume ofanto
Altri contenuti a tema
Valle dell'Ofanto, Marino: «Occorre attenzione delle istituzioni» Valle dell'Ofanto, Marino: «Occorre attenzione delle istituzioni» La preoccupazione del presidente del Consorzio per lo sviluppo sostenibile della valle
Prelievi d'acqua indiscriminati, in pericolo il fiume Ofanto Prelievi d'acqua indiscriminati, in pericolo il fiume Ofanto Interviene il coordinatore del nucleo di vigilanza I.F.A.E., prof. Giuseppe Cava
Nel fiume Ofanto avvistato granchio blu «In pericolo la biodiversità» Nel fiume Ofanto avvistato granchio blu «In pericolo la biodiversità» La segnalazione del nucleo IFAE di Barletta «è un crostaceo ghiotto di pesci, molluschi e persino uccelli»
Fiume Ofanto in piena, un metro dal livello di guardia Fiume Ofanto in piena, un metro dal livello di guardia Dispiegamento di forze per monitorare la situazione
Allerta Protezione Civile, nessun problema per l'Ofanto Allerta Protezione Civile, nessun problema per l'Ofanto Abusivismo ed eternit, interventi fantasma della Provincia
Fiume Ofanto, finanziamento di 200 mila euro per Piano Parco Fiume Ofanto, finanziamento di 200 mila euro per Piano Parco Incrementare attività di gestione area naturale protetta
Letto del fiume Ofanto, rampa di cemento per guadarlo Letto del fiume Ofanto, rampa di cemento per guadarlo Fatta 10 anni fa nel cuore del parco. Autorità non vigilano
Parco nazionale, ciò che il fiume Ofanto ha lasciato Parco nazionale, ciò che il fiume Ofanto ha lasciato Eternit, fango e rifiuti. Vigne abusive occupano il letto
© 2001-2021 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.