Sport e disabilità
Sport e disabilità
Attualità

Pugliasportiva, 850mila euro a sostegno dello sport per disabili e paralimpici

Tre avvisi pubblici annunciati da Regione Puglia

Pronti 300 mila euro per l'acquisto di attrezzature sportive per gli atleti con disabilità e 550 mila euro a sostegno alle eccellenze sportive delle discipline olimpiche e paralimpiche.

"Ci avviamo a chiudere il Programma Operativo Sport 2021 e lo facciamo privilegiando la dimensione su cui più abbiamo insistito negli ultimi sei anni: garantire davvero a tutti l'accesso alla pratica sportiva, riconoscendone il valore sociale, terapeutico e civico", ha osservato il vicepresidente della Regione Puglia e assessore allo Sport per Tutti, Raffaele Piemontese, commentando i tre avvisi pubblici per complessivi 850 mila euro, usciti sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia.

Nel dettaglio, si tratta dell'Avviso C "Sostegno alle Eccellenze Sportive over 18 - under 18", per cui sono stati stanziati 325 mila euro, e dell'Avviso C/bis "Sostegno alle Eccellenze Sportive Paralimpiche over 18 - under 18", per cui sono stati stanziati 225 mila euro.

Entrambi scadono a mezzogiorno di lunedì 6 dicembre e sono rivolti a società e associazioni sportive dilettantistiche pugliesi che siamo iscritte al portale pugliasportiva.it.

Sono previsti contributi fino a un massimo di 30 mila euro per discipline sportive di sport di squadra over 18 anni, fino a un massimo di 15 mila euro per sport di squadra praticati da under 18, fino a un massimo di 16 mila euro per discipline sportive di sport individuali over 18 e fino a un massimo di 8 mila euro per discipline sportive di sport individuali under 18.

L'Avviso G "Concessione di contributi a favore della pratica sportiva degli atleti con disabilità" prevede, invece, uno stanziamento complessivo di 300 mila euro e scade venerdì 17 dicembre prossimo. Possono beneficiare di un contributo fino a un massimo di 12 mila euro per l'acquisto di attrezzature sportive, gli atleti paralimpici residenti anagraficamente da almeno un anno in Puglia, con priorità per quelli che in Puglia hanno sia la residenza anagrafica che quella sportiva.

Naturalmente, gli atleti che hanno partecipato all'Avviso G 2019 e avessero già beneficiato del contributo regionale in quell'occasione, possono partecipare all'Avviso G 2021 solo per attrezzature sportive differenti da quelle già acquistate.

All'indirizzo www.pugliasportiva.it si trovano gli allegati in formato Word.
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid Il virus continua a circolare: altri 248 casi registrati nelle ultime ore
PSR Puglia, raggiunto target di spesa e stanziati ulteriori 544 milioni di euro PSR Puglia, raggiunto target di spesa e stanziati ulteriori 544 milioni di euro Pronta la strategia regionale per l’agricoltura pugliese, giovani, rigenerazione olivicola, investimenti agro climatici, tutela del lavoro e del territorio
M5S con Emiliano con nomina di Rosa Barone, insorgono le opposizioni M5S con Emiliano con nomina di Rosa Barone, insorgono le opposizioni Le reazioni alla nomina all'Assessorato al Welfare
Il presidente Emiliano ha firmato la nomina Il presidente Emiliano ha firmato la nomina Il presidente Emiliano ha firmato la nomina
Custodiamo la Cultura, il bando per operatori dello spettacolo dal vivo Custodiamo la Cultura, il bando per operatori dello spettacolo dal vivo Bray: «Oltre 2 milioni di sovvenzioni per tutelare imprese e lavoro»
Scuola in Puglia, il Tar ha deciso. Si continua con la DaD a richiesta Scuola in Puglia, il Tar ha deciso. Si continua con la DaD a richiesta Emiliano: «Molto soddisfatto, l'ordinanza contempera il diritto allo studio con il diritto alla salute»
Doppia opzione didattica, il Ministero bacchetta. Emiliano: «Ragioni di salute pubblica» Doppia opzione didattica, il Ministero bacchetta. Emiliano: «Ragioni di salute pubblica» Botta e risposta fra il governatore e il Miur che richiede il ritiro o la correzione dell'ordinanza sulle scuole
Sostegno per canoni di locazione 2019, Regione assegna 13mila euro a San Ferdinando Sostegno per canoni di locazione 2019, Regione assegna 13mila euro a San Ferdinando Per ridurre il disagio abitativo ulteriormente aggravato a seguito dell'emergenza epidemiologica da COVID-19
© 2001-2021 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.