Aula Regione Puglia Consiglio
Aula Regione Puglia Consiglio
Enti locali

Regione, cambio di deleghe per gli assessori

Giannini ritorna assessore ai trasporti e lavori pubblici

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha assegnato oggi con decreto le deleghe di assessore ai Trasporti e ai Lavori Pubblici, Mobilità e Difesa del Suolo al consigliere regionale avv. Giovanni Giannini, a seguito della pubblicazione del decreto di archiviazione delle indagini richiesto dal magistrato inquirente.

Con decreto del presidente sono state anche assegnate le deleghe alle Attività produttive, competitività, energia, ricerca industriale e innovazione al vicepresidente e assessore Antonio Nunziante, che mantiene le precedenti deleghe.
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
Pugliasportiva, 850mila euro a sostegno dello sport per disabili e paralimpici Pugliasportiva, 850mila euro a sostegno dello sport per disabili e paralimpici Tre avvisi pubblici annunciati da Regione Puglia
In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid Il virus continua a circolare: altri 248 casi registrati nelle ultime ore
PSR Puglia, raggiunto target di spesa e stanziati ulteriori 544 milioni di euro PSR Puglia, raggiunto target di spesa e stanziati ulteriori 544 milioni di euro Pronta la strategia regionale per l’agricoltura pugliese, giovani, rigenerazione olivicola, investimenti agro climatici, tutela del lavoro e del territorio
M5S con Emiliano con nomina di Rosa Barone, insorgono le opposizioni M5S con Emiliano con nomina di Rosa Barone, insorgono le opposizioni Le reazioni alla nomina all'Assessorato al Welfare
Il presidente Emiliano ha firmato la nomina Il presidente Emiliano ha firmato la nomina Il presidente Emiliano ha firmato la nomina
Custodiamo la Cultura, il bando per operatori dello spettacolo dal vivo Custodiamo la Cultura, il bando per operatori dello spettacolo dal vivo Bray: «Oltre 2 milioni di sovvenzioni per tutelare imprese e lavoro»
Scuola in Puglia, il Tar ha deciso. Si continua con la DaD a richiesta Scuola in Puglia, il Tar ha deciso. Si continua con la DaD a richiesta Emiliano: «Molto soddisfatto, l'ordinanza contempera il diritto allo studio con il diritto alla salute»
Doppia opzione didattica, il Ministero bacchetta. Emiliano: «Ragioni di salute pubblica» Doppia opzione didattica, il Ministero bacchetta. Emiliano: «Ragioni di salute pubblica» Botta e risposta fra il governatore e il Miur che richiede il ritiro o la correzione dell'ordinanza sulle scuole
© 2001-2021 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.