Aula Sezione Primavera
Aula Sezione Primavera
Vita di città

Asilo nido comunale, il Comune cerca gestori del servizio

Il bando di gara per l'affidamento in concessione

Il Comune di San Ferdinando di Puglia ha aperto una procedura di gara per l'affidamento in concessione del servizio di asilo nido comunale con annessa sessione primavera, per anni quattro presumibilmente dal 01.01.2022 al 31.07.2025.

Il bando, il disciplinare di gara e la documentazione complementare ad esso allegata nonché il capitolato afferente il servizio da affidare in concessione e la determinazione afferente l'approvazione del medesimo e l'avvio della procedura di gara, sono disponibili sulla Piattaforma Telematica TRASPARE all'indirizzo: https://comunesanferdinandodipuglia.traspare.com/, e sono, parimenti, scaricabili dal sito del Comune, in qualità di stazione appaltante, nella sezione Amministrazione Trasparente, bandi di gara e contratti -albo on-line dell'Ente.

La concessione riguarda la gestione di un servizio di asilo nido e della annessa sezione primavera. Il servizio di asilo nido è un servizio diurno, che accoglie i bambini di età compresa tra 3 mesi e 36 mesi, con finalità educative e sociali, assicurato in forma continuativa attraverso personale qualificato.

Il servizio in concessione comprende anche: le attività di pulizia, sanificazione e disinfestazione volte a garantire le condizioni igienicosanitarie necessarie per l'espletamento dell'attività educativa e la somministrazione dei pasti, la gestione amministrativa in ordine all'elaborazione delle graduatorie annuali di iscrizione secondo la regolamentazione comunale, il servizio dei voucher di conciliazione regionale ecc., la gestione delle offerte formative per il personale educativo ed ausiliario, le iniziative di pubblicizzazione e comunicazione in merito al servizio - la manutenzione ordinaria, la sostituzione degli arredi e delle attrezzature usurate, la cura della parte esterna dell'asilo nido (ingressi, giardino, siepi).

L'offerta e la documentazione ad essa relativa devono essere redatte e trasmesse esclusivamente in formato elettronico, attraverso la Piattaforma Telematica TRASPARE, secondo le indicazioni previste dal disciplinare di gara e dal "Manuale operativo di gara telematica", entro e non oltre il 29 novembre 2021 alle ore 12.00, termine ultimo per la presentazione delle offerte, pena l'irricevibilità dell'offerta e, comunque, la non ammissione alla procedura.
  • bando
Altri contenuti a tema
Regione Puglia cerca 126 operatori telefonici Regione Puglia cerca 126 operatori telefonici Tutti i dettagli dell'avviso pubblico per la centrale operativa del servizio Numero Unico dell'Emergenza 112
Affitto casa, c'è il bando per i contributi Affitto casa, c'è il bando per i contributi È possibile inoltrare richiesta sino al primo ottobre
Corsi per OSS. Al via il bando Corsi per OSS. Al via il bando Presentazione delle domande dal 19 febbraio al 6 marzo
Giovani in agricoltura, il bando illustrato in Fiera del Levante Giovani in agricoltura, il bando illustrato in Fiera del Levante Di Gioia: «Ritorno alla terra come grande opportunità sia economica sia sociale»
Lotta alla povertà, San Ferdinando capofila del progetto Lotta alla povertà, San Ferdinando capofila del progetto In arrivo oltre 623mila anche per Trinitapoli e Margherita di Savoia
Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione, opportunità anche in Puglia Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione, opportunità anche in Puglia Le candidature dovranno pervenire entro le 12 dell'8 marzo prossimo
Imprenditoria al femminile: in partenza un bando dello Sviluppo Economico Imprenditoria al femminile: in partenza un bando dello Sviluppo Economico Agevolazioni per imprese di micro e piccola dimensione a partire dal 13 gennaio
Aree urbane degradate, un bando per gli enti da 200 milioni Aree urbane degradate, un bando per gli enti da 200 milioni Proposte entro il 30 novembre prossimo con progetti preliminari
© 2001-2022 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.