Emiliano
Emiliano
Territorio

Coronavirus: isolamento per tutti coloro che rientrano in Puglia

Due nuove ordinanze emanate da Michele Emiliano: una interessa l'attività dei call center

Il presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, ha firmato oggi due ordinanze ai fini della prevenzione del contagio da Covid19 Coronavirus.

Autosegnalazione e isolamento obbligatori per chi rientra per soggiornare in Puglia

- La prima ordinanza estende l'obbligo di segnalare la propria presenza in Puglia a tutti coloro che arrivano da fuori Regione, da ogni parte di Italia o del mondo.
Chi rientra per soggiornare continuativamente in Puglia nel proprio domicilio, abitazione o residenza deve segnalare la propria presenza compilando il modulo disponibile su portale della Regione Puglia al link: https://www.sanita.puglia.it/autosegnalazione-coronavirus o segnalare questa circostanza telefonicamente al proprio medico curante.

Inoltre deve osservare la permanenza domiciliare con isolamento, mantenendo lo stato di isolamento per 14 giorni e il divieto di spostamenti e viaggi; rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza; in caso di comparsa di sintomi, deve avvertire immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta o l'operatore di sanità pubblica territorialmente competente per ogni conseguente determinazione.

Disposizioni per i call center

- La seconda ordinanza si rivolge a tutte le aziende che esercitano l'attività di call center e che non hanno attivato o non possono attivare le modalità di lavoro agile per i loro dipendenti.

Queste aziende devono limitare la loro attività esclusivamente al servizio inbound, cioè attività a favore di cittadini che chiamano per avere assistenza e informazioni (customer service). In questo caso le aziende hanno l'obbligo di attuare protocolli di sicurezza anti contagio per preservare i lavoratori in sede.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
L'unione dei comuni mette da parte 75mila euro per emergenza Covid-19 L'unione dei comuni mette da parte 75mila euro per emergenza Covid-19 I fondi verranno divisi fra le tre città
Emergenza economica Covid-19, ecco i servizi e i bonus attivati dal Comune Emergenza economica Covid-19, ecco i servizi e i bonus attivati dal Comune Camporeale: «Stiamo pensando a tutte le esigenze»
Controlli sul territorio, 93 sanzioni nella Bat Controlli sul territorio, 93 sanzioni nella Bat Il bilancio della giornata di domenica
Centro Operativo Comunale in soccorso di non può mettersi di fare la spesa Centro Operativo Comunale in soccorso di non può mettersi di fare la spesa Con l'aiuto di Caritas e altre associazioni si soddisferanno richieste
Dal Comune 100mila euro per emergenza economica Covid-19 Dal Comune 100mila euro per emergenza economica Covid-19 Puttilli: «La Giunta vicina alle esigenze dei cittadini»
"Tu resta a casa, io ti sostengo", un aiuto contro le ansie da quarantena "Tu resta a casa, io ti sostengo", un aiuto contro le ansie da quarantena Un servizio del Comune curato dalla psicologa Campese
Supermercati aperti di sera, Puttilli: «Spiraglio all'economia, non approfittate per uscire senza motivo» Supermercati aperti di sera, Puttilli: «Spiraglio all'economia, non approfittate per uscire senza motivo» Dalla Prefettura l'ok a restare aperti dopo le 18 per chi vende cibo e generi prima necessità
Treni FS gratuiti per i medici della task force "Medici per covid" Treni FS gratuiti per i medici della task force "Medici per covid" Il biglietto gratuito può essere prenotato attraverso il sito web trenitalia.com e l’App di Trenitalia
© 2001-2020 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.