Coronavirus
Coronavirus
Cronaca

Covid, 475 nuovi casi in Puglia. 70 decessi in una settimana

Lopalco: «Numero molto pesante che dà il senso del dramma di questa pandemia»

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, in Puglia, informa che oggi martedì 6 aprile 2021 in Puglia sono stati registrati 5.759 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 475 casi positivi: 161 in provincia di Bari, 48 in provincia di Brindisi, 30 nella provincia BAT, 139 in provincia di Foggia, 90 in provincia di Lecce, 15 in provincia di Taranto.

2 casi di residenti fuori regione e 6 casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e riattribuiti.

Sono stati registrati 70 decessi: 50 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 2 in provincia BAT, 7 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Lecce, 8 in provincia di Taranto.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.932.738 test.
146.892 sono i pazienti guariti.
50.454 sono i casi attualmente positivi.
Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 202.347 così suddivisi:
79.008 nella Provincia di Bari;
19.727 nella Provincia di Bat;
14.674 nella Provincia di Brindisi;
37.359 nella Provincia di Foggia;
19.344 nella Provincia di Lecce;
31.245 nella Provincia di Taranto;
698 attribuiti a residenti fuori regione;
292 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

L'assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco precisa quanto segue: «Sono 15 i decessi avvenuti in Puglia nella giornata di oggi. Nel bollettino compare però un numero più alto, pari a 70, perché sono stati caricati oggi sul sistema dati relativi agli ultimi 7 giorni. 70 decessi in una settimana sono comunque un numero molto pesante che dà il senso del dramma di questa pandemia».

I 70 decessi caricati oggi nel sistema, suddivisi per data e territorio:

30 Marzo: 4 Asl Bari;
1 Aprile: 4 Asl Bari;
2 Aprile: 4 Asl Bari; 2 Asl Taranto;
3 Aprile: 10 Asl Bari; 2 Asl Taranto;
4 Aprile: 11 Asl Bari; 1 Asl Taranto;
5 Aprile: 11 Asl Bari; 2 Asl Foggia; 1 Asl Lecce, 3 Asl Taranto;
6 Aprile: 6 Asl Bari; 2 Asl Brindisi; 2 Asl BT, 5 Asl Foggia.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, un test su 7 è positivo. 52mila gli attualmente positivi in Puglia Covid, un test su 7 è positivo. 52mila gli attualmente positivi in Puglia Registrati oggi 1359 casi e 15 decessi
Covid, 1804 nuovi casi in Puglia. Contagi ancora al 13% Covid, 1804 nuovi casi in Puglia. Contagi ancora al 13% Registrati 31 decessi in un giorno
La Puglia verso la conferma della zona rossa: indice Rt all'1,06 La Puglia verso la conferma della zona rossa: indice Rt all'1,06 L’indice di contagio resta tra i più alti d'Italia
Lieve calo dei casi a San Ferdinando, sono 100 gli attualmente positivi Lieve calo dei casi a San Ferdinando, sono 100 gli attualmente positivi La comunicazione del sindaco
Covid, quasi 1800 nuovi casi e 48 decessi in Puglia Covid, quasi 1800 nuovi casi e 48 decessi in Puglia Il 44% dei contagiati ha un'età fra 19 e 50 anni
Covid, si sfiorano ancora i 2mila casi in Puglia, contagi al 13% Covid, si sfiorano ancora i 2mila casi in Puglia, contagi al 13% Registrati anche 51 decessi nella regione
Covid, 1255 nuovi casi in Puglia. Alta la conta dei decessi: 43 in un giorno Covid, 1255 nuovi casi in Puglia. Alta la conta dei decessi: 43 in un giorno Superata quota 50mila positivi nella regione
Covid, cosa cambia da domani? Ecco cosa prevede il nuovo decreto Draghi Covid, cosa cambia da domani? Ecco cosa prevede il nuovo decreto Draghi Le misure valide su tutto il territorio nazionale dal 7 al 30 aprile
© 2001-2021 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.