Lutto
Lutto
Vita di città

Covid, si registra il 14esimo morto a San Ferdinando di Puglia

Numero di positivi in crescita. Sindaco richiama i suoi concittadini

Una comunicazione in diretta social, come accadeva durante il periodo del lockdown, per redarguire i concittadini ed invitare loro ad essere maggiormente prudenti per evitare il rischio contagio. Il sindaco Puttilli è parso preoccupato, questa sera, durante il suo soliloquio rivolto alla città. Il motivo è da individuarsi nell'incremento dei casi di positività al Covid 19 registratosi durante le festività e che ha portato il numero dei contagi a San Ferdinando di Puglia a 91 unità.
Cosa ancor più drammatica è la morte di un ulteriore cittadino di San Ferdinando di Puglia che allunga la lista delle vittime del Covid, ben 14 in città.

L'ultimo bollettino diffuso dal Sindaco a seguito di colloquio con la Prefettura è di 91 positivi, 294 guariti, 5 ricoveri e 14 decessi.

Nel suo post, seguito alla diretta Facebook, il sindaco ha raccomandato quanto segue:

"Fino al 15 febbraio 2021 siamo in zona arancione. Rispettiamo l'Ordinanza n. 8 del 16 Gennaio 2021.
Riduciamo al minimo gli spostamenti (...non si può uscire dal Comune, se non per lavoro o per stretta necessità) ed evitiamo di ricevere in casa persone diverse dai conviventi.
Il Virus non si ferma con le parole, ma con i comportamenti responsabili.
siamo chiamati tutti ad essere responsabili, rispettando le regole in attesa del vaccino.
Con il Covid non si scherza, dovremmo averlo capito tutti"

Per le essenziali esigenze quotidiane delle famiglie incise dal Covid sono a disposizione i seguenti numeri del Servizio Comunale di Assistenza Sociale
  • 0883 626233
  • 0883 626216
  • 0883 626218
Raccolta Rifiuti
Nel caso in cui il nucleo familiare e l'utenza domestica relativa presenti uno o più casi di Covid, questa la prassi operativa:
  • i rifiuti domestici saranno considerati e dovranno essere raccolti come rifiuti indifferenziati;
  • i rifiuti indifferenziati prodotti, dovranno essere avvolti da più sacchetti o inseriti in sacchi più grandi per rendere più rigido e sicuro l'imballaggio;
  • i sacchetti (o sacchi) dovranno essere chiusi ed eventualmente compressi con guanti monouso;
  • dopo aver depositato i sacchetti fuori dall'abitazione o condominio, la raccolta dei medesimi verrà effettuata tre volte la settimana, lunedì, mercoledì e venerdì alle ore 13.00.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Nuovo Dpcm, il ministro Speranza: «Principio guida è la tutela della salute» Nuovo Dpcm, il ministro Speranza: «Principio guida è la tutela della salute» Preoccupano le varianti e massima attenzione alle scuole. Dal 27 riaperti i luoghi della cultura
Covid, 40 decessi in Puglia. Nella Bat 10 morti e 105 casi positivi Covid, 40 decessi in Puglia. Nella Bat 10 morti e 105 casi positivi Nella regione registrati altri 1021 casi positivi
Covid, 29 decessi e casi in aumento: quasi 33mila gli attualmente positivi in Puglia Covid, 29 decessi e casi in aumento: quasi 33mila gli attualmente positivi in Puglia Sono 631 i nuovi casi su 4686 test effettuati
Covid, in Puglia positivo un tampone su 7. Registrati anche 16 decessi Covid, in Puglia positivo un tampone su 7. Registrati anche 16 decessi Sono 1053 i nuovi casi su 7692 test effettuati
Covid, positivo un tampone su 8. Sono 1123 i nuovi casi in Puglia Covid, positivo un tampone su 8. Sono 1123 i nuovi casi in Puglia Registrati anche 20 decessi
Coronavirus, la Puglia resta gialla per un'altra settimana Coronavirus, la Puglia resta gialla per un'altra settimana L'indice Rt della nostra regione è sotto l'1, esattamente 0,95
Coronavirus, in Puglia 1104 nuovi casi: positivo un tampone ogni 7 Coronavirus, in Puglia 1104 nuovi casi: positivo un tampone ogni 7 Si registrano 22 decessi nella regione
Covid, oltre 1100 casi su 10mila test. 78 i casi nella Bat Covid, oltre 1100 casi su 10mila test. 78 i casi nella Bat In Puglia si registrano ancora 27 decessi
© 2001-2021 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.