Bancerelle mercato settimanale
Bancerelle mercato settimanale
Attualità

Mercato nel periodo natalizio, "Siano vigilate e rese sicure le strade"

La richiesta dell'associazione di categoria ai Prefetti e Questori di Bari e Bat

Il periodo natalizio è quello che, in genere, più preoccupa commercianti ed imprenditori per la sicurezza pubblica. Il potenziale aumento della capacità di spesa delle famiglie e l'attesa di recuperare le gravissime perdite subite nel periodo pandemico inducono l'Associazione di Rappresentanza CasAmbulanti, a firma del presidente Savino Montaruli, a richiedere un urgente incontro istituzionale ai Prefetti e Questori delle due province Bari e BT.

"La scrivente Associazione di Rappresentanza reale delle Imprese di Settore da sempre è impegnata non solo in una costante ed attenta azione di denuncia, anche attraverso gli Organi di Informazione, di episodi criminosi che, con varie modalità e diversità territoriali, hanno colpito, a volte anche duramente, gli Ambulanti che frequentano i mercati periodici ma siamo attenti e scrupolosi interlocutori istituzionali". - così scrive CasAmbulanti nella richiesta inviata al Prefetto di Bari, la dott.ssa Antonella Bellomo, al Prefetto di Barletta Andria Trani il dott. Maurizio Valiante, e ai Questori di Bari e Bat, dott. Giuseppe Bisogno e dott. Roberto Pellicone.

"Il nostro impegno - continua la lettera - e la nostra disponibilità personale, collettiva e professionale al servizio delle Amministrazioni comunali, provinciali, della Regione Puglia e ministeriali ci hanno portati a diventare punto di riferimento e il mondo dell'Informazione ne è testimone quotidiano.

Al fine di rendere tale nostra azione collaborativa sempre più significativa e di reale supporto alle imprese, declinando qualunque forma di apparenza a mera simbolica rappresentanza, con la presente siamo a chiedere un urgente ed articolato intervento al fine di rendere il più possibile sicure le strade che vengono abitualmente percorse per raggiungere i mercati.

Così come da decenni il sottoscritto, nelle sue vesti rappresentative, anche nella qualità di esponente storico delle Associazioni Antiracket ed Antimafia, ha denunciato intervenendo in prima persona, senza mai celarsi dietro sigle o bandiere di protezione, anche in questa circostanza manifesta grande preoccupazione considerato anche il delicatissimo momento sociale ed economico che potrebbe ulteriormente alimentare la delinquenza comune e quella organizzata.

In particolare sui tratti stradali che conducono verso l'area murgiana, la Corato-Gravina-Altamura verso Matera e la Basilicata riteniamo urgente il rafforzamento della presenza delle Forze dell'Ordine, in particolare nella fascia oraria dalle ore 05,00 alle ore 07,00 e dalle ore 14,00 alle ore 16,00 ritenute fasce orarie particolarmente sensibili visto il flusso di veicoli che si recano sulle aree mercatali o che fanno ritorno alle proprie residenze. Anche altre particolari vie di collegamento quali, ad esempio, la Bitonto-Palo del Colle andrebbero particolarmente monitorate in quanto i numerosi e gravissimi casi di rapine e persino di sequestri temporanei di persone e furti di beni personali, di merci e di veicoli hanno già dimostrato la pericolosità di tali percorsi viari.

Al fine di consentirci l'esternazione di ulteriori nostri elementi di preoccupazione che dovreste conoscere nonché per avere il piacere e l'onore di interloquire con le SS.LL. Ill.me per le altissime cariche Istituzionali che rappresentate, siamo a chiedere un urgente incontro in presenza con una nostra Delegazione".
  • mercato settimanale
Altri contenuti a tema
Covid e caro spese, flop dei saldi anche nei mercati Covid e caro spese, flop dei saldi anche nei mercati Drammatica la realtà per gli ambulanti
Mercato serale a San Ferdinando? Le sigle sindacali non ci stanno Mercato serale a San Ferdinando? Le sigle sindacali non ci stanno Contrarietà da parte di CasAmbulanti, ANVA Confesercenti, FIVA Confcommercio, FIVAP-Unibat
Bat zona rossa, mercato settimanale solo per il settore alimentare Bat zona rossa, mercato settimanale solo per il settore alimentare La rabbia e delusione degli ambulanti
Mercati chiusi dai sindaci, gli ambulanti: «In Puglia al danno la beffa, intervenga Emiliano» Mercati chiusi dai sindaci, gli ambulanti: «In Puglia al danno la beffa, intervenga Emiliano» Chiarelli e Nazzarini lanciano l’sos: «Chiediamo al presidente della Regione un incontro, servono soluzioni e non decisioni last minute»
Chiusura mercati, «Lasciateli aperti con controlli, categoria a rischio tracollo» Chiusura mercati, «Lasciateli aperti con controlli, categoria a rischio tracollo» Confcommercio e Fiva intervengono contro lo stop alle attività mercatali
Emergenza Covid, domani niente mercato settimanale Emergenza Covid, domani niente mercato settimanale Il sindaco ha firmato l'ordinanza
Nessun mercato a Natale e Capodanno in Puglia Nessun mercato a Natale e Capodanno in Puglia Montaruli: «Anticipati alle domeniche precedenti»
Tassa suolo pubblico, no aumento per ambulanti Tassa suolo pubblico, no aumento per ambulanti Respiro di sollievo per i commercianti del settore
© 2001-2022 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.