Istituto dell'Aquila San Ferdinando
Istituto dell'Aquila San Ferdinando
Scuola e Lavoro

Alternanza scuola-lavoro, stage a Bruxelles per 45 studenti

Protagonisti gli alunni dell'Istituto "Dell'Aquila" di San Ferdinando

Sono 45 gli studenti delle quinte classi dell'Istituto Michele Dell'Aquila di San Ferdinando di Puglia che dallo scorso 27 ottobre e fino al prossimo 24 novembre vivranno una esperienza straordinaria e indimenticabile a Bruxelles, stages ricchi di interesse coniugabili con la fruttuosa attività dell'alternanza scuola – lavoro. Orgoglioso e soddisfatto Carmine Gissi, Dirigente Scolastico dell'Istituto Dell'Aquila, fiero dell'incessante lavoro svolto all'interno della scuola, della continua e costante progettualità che nel corso degli anni ha messo a frutto una serie di gemellaggi con Paesi Europei e Asiatici con la consapevolezza di sollecitare ulteriormente gli alunni ad una metodica di studio e ricerca che li rende più maturi e responsabili delle proprie azioni e delle proprie scelte.

Le attività di apprendimento saranno svolte presso la Società BXL Europe ASBL che opera nel settore della Progettazione Europea e del Marketing Comunitario. Lo stage è finanziato con Fondi Europei attraverso il Piano Operativo Regionale FSE 2017 – 2014 che ha autorizzato l'Istituto Dell'Aquila ad attuare tre progetti per complessivi 217.000 Euro. «L'obiettivo primario – dice Carmine Gissi – è quello di migliorare le competenze linguistiche e tecniche degli studenti agevolando l'inserimento nel mondo del lavoro. Dopo aver sperimentato l'alternanza scuola – lavoro nel nostro territorio – prosegue Gissi – ora i nostri ragazzi volano in Europa confrontandosi con dinamiche sempre più alla loro portata e tornano a scuola più energici e pronti ad affrontare l'anno scolastico. Una bella opportunità condivisa appieno dai docenti e dai genitori degli alunni».
Carico il lettore video...
  • istituto dell'aquila
Altri contenuti a tema
La comunità sanferdinandese ribadisce il suo "no" alla violenza di genere La comunità sanferdinandese ribadisce il suo "no" alla violenza di genere Venerdì, in mattinata, un flash mob in piazza della Costituzione
"L'amore è un'altra storia", Ornella Muti ospite d'onore a San Ferdinando "L'amore è un'altra storia", Ornella Muti ospite d'onore a San Ferdinando L'attrice romana sarà in città venerdì. Lo spettacolo scritto da Gerardo Russo andrà in scena sul palco dell'auditorium "Dell'Aquila-Staffa"
"Capaci 30 anni dopo", Giuseppe Costanza si racconta ai giovani "Capaci 30 anni dopo", Giuseppe Costanza si racconta ai giovani Incontro con gli studenti del comprensivo "Giovanni XXIII"
Il tour della legalità della Prefettura fa tappa a San Ferdinando Il tour della legalità della Prefettura fa tappa a San Ferdinando Evento in collaborazione con l'associazione "Divine del sud" in ricordo di Michele Fazio, vittima innocente di mafia, nell'auditorium "Dell'Aquila-Staffa"
Riconoscimento "Giovanni Paolo II", Iacchetti e Sardella padrini del concorso studentesco Riconoscimento "Giovanni Paolo II", Iacchetti e Sardella padrini del concorso studentesco Le iniziative si terranno sabato e domenica tra San Ferdinando di Puglia e Bisceglie
A San Ferdinando di Puglia si ricorda la figura di Aldo Moro A San Ferdinando di Puglia si ricorda la figura di Aldo Moro Gero Grassi risponderà alle domande degli studenti dell'Istituto Dell'Aquila
Bando di gara per lavori all’istituto “Dell’Aquila - ex Silone” Bando di gara per lavori all’istituto “Dell’Aquila - ex Silone” Il quantitativo totale dell’intervento è di 57.316,32 euro
Firmato il contratto per la realizzazione di un'auditorium al "Dell'Aquila" Firmato il contratto per la realizzazione di un'auditorium al "Dell'Aquila" Gissi: «soddisfatti per un'opera al servizio di tutta la città»
© 2001-2023 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.